Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

mercoledì 7 novembre 2012

Oscenitudini: Calzini Orribili.


Li ho odiati per gran parte dell'infanzia.

Non so voi ma, almeno mia madre, a periodi alterni  mi vestiva da bomboniera.
Non avete idea di che razza di camicie -con colletti simil centrini- e  calzini, ho dovuto indossare.

Ma parliamo dei calzini, nello specifico.

Cromaticamente si andava dal celestino sbiadito al rosa sbiadito, però c'erano anche quelli bianchi oppure blu scuri. Spesso erano  interamente ricamati.
Il ricamo in questione ti restava stampato sul piede/polpaccio  una volta tolti.
Credo che la variante ricamata esistesse per maschietti anche. Comunque, se erano corti andava quasi bene  ma se erano alti fino al ginocchio,spesso, l'elastico o era stretto a morte o lento che ti calavano ogni due secondi...Che Fastidio!

Di fatto i miei gusti erano inascoltati, e più io odiavo il genere "svolazzante", più mi ritrovavo quelli.
Potete ammirarli nella foto a sinistra e vi assicuro che a volte, il Volant/fiocco/coccarda , era anche più grande di questo in foto. E fino almeno ai 7 anni, li ho dovuti portare.
Cercavo di modificarli,  ma come riuscivo a togliere il pizzo, venivano sostituiti con un modello nuovo. Doh!
Fortunatamente, per me, crescendo la cosa è finita lì.
Sono ancora tra noi e ho avuto modo di vedere anche bimbette felici di indossarli...e non solo bimbette...

3 commenti:

  1. siamo in due che gli abbiamo odiati.ti rimaneva il segno x ore mi sono ripromessa di non comprarli mai a mia figlia...

    RispondiElimina
  2. Io da bambina adoravo il prototipo che indossa la modella nella foto, forse mi piacciono addirittura adesso :P

    Anna

    RispondiElimina