Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

venerdì 21 dicembre 2012

Natale per noi: I film di Natale

In questo post ho pensato di parlare velocemente e cumulativamente di tutti gli altri film e cartoni animati che venivano trasmessi nel periodo di Natale oltre a Mamma ho perso l'aereo, Un Natale da Charlie Brown e Il canto di Natale di Topolino.

Iniziamo subito da quello che, oltre ai sopracitati, era appuntamento fisso:

Una poltrona per due

E' un film del 1983 il cui titolo originale è Trading Places, e vede protagonisti Dan Aykroyd (il mitico Ray dei Ghostbusters!), ed Eddie Murphy (che deve il suo successo in Italia a questo film).
Ammetto di non essere mai riuscito a vederlo totalmente, non so perché... ma ho intenzione di recuperare presto, promesso :P
Due finanzieri di Philadelphia scommettono che se a un mendicante di colore, Billy Ray Valentine (Murphy), vengono date le giuste possibilità, egli possa diventare un uomo d'affari abile quanto Louis Winthorpe III (Aykroyd), un manager d'assalto.
Essendo ambientato in un'atmosfera natalizia, viene trasmesso ancora oggi il 24 dicembre.
Il principe cerca moglie

Film del 1988, conosciuto in America come Coming to America, è diretto dallo stesso regista di Una poltrona per due ed interpretato sempre da Eddie Murphy.
Akeem, il ricchissimo principe di Zamunda, si reca a New York per cercare moglie ma al suo arrivo viene derubato di ogni avere, così sarà costretto a fare il cameriere per tirare avanti. In questo modo però troverà una ragazza che non sia interessata solo al suo denaro.
Una promessa è una promessa

Più recente rispetto ai due precedenti, essendo del 1996, ma in tema pienamente natalizio. Il titolo originale è Jingle all the way e per quanti di voi non lo sapessero vede protagonista il mitico Arnold Schwarzenegger in un ruolo totalmente diverso dal classico Terminator a cui siamo abituati associarlo.

Howard Langston è spesso immerso nel suo lavoro, e questo non gli permette di trovare il giusto tempo per la moglie Liz e suo figlio Jamie. A questo si aggiunge l'invadente vicino, Ted Maltin, un papà modello divorziato (che ricorda molto Ned Flanders dei Simpson). Dopo esser venuto meno ad una ennesima promessa fatta al figlio, Howard cerca di riscattarsi impegnandosi nella ricerca del tanto desiderato regalo di Natale del figlio, un Turbo-Man, che però si è dimenticato di comprare e che ora sembra divenuto introvabile. Inizia quindi una "guerra" con Myron Larabee, un postino disposto anch'egli a tutto pur di mettere le mani sul giocattolo per il proprio figlio.

Miracolo nella 34esima strada

Remake del 1994 dell'omonimo film Miracle on 34th Street del 1947.
La piccola Susan (interpretata da Mara Wilson, la Matilda di Matilda sei mitica), scettica sull'esistenza di Babbo Natale, conosce Kriss Kringle, vecchio signore che interpreta la parte di Babbo Natale nel grande magazzino di proprietà della madre per la sua somiglianza col vero Babbo Natale. Il signore è però convinto di essere il vero Santa Claus, e per questo alcuni concorrenti del grande emporio tentano di far dichiarare pazzo in tribunale il vecchio Kriss, ma il processo non solo decreterà la sanità mentale dell'uomo, ma addirittura certificherà la sua identità con Babbo Natale.

Fantaghirò

E' una miniserie televisiva del 1991 in 2 puntate da 100 minuti di genere fantasy. Si ispira alla fiaba Fanta-Ghirò ("persona bella") di Italo Calvino. E' stata trasmessa per la prima volta da Canale 5 il 22 e 23 dicembre 1991 e per molti anni, l'intera saga è stata replicata durante il periodo natalizio.
Fantaghirò (Alessandra Martines), ultima figlia di un Re (Mario Adorf) in attesa da anni di un erede maschio. La sua nascita indesiderata e la morte della Regina (Katerina Frybova) la segnano per sempre agli occhi del Re, che la punisce spesso per le sue disobbedienze ed il suo carattere ribelle e mascolino, così diverso dalle sorelle Caterina (Ornella Marcucci) e Carolina (Katerina Brozova).
Guerre, duelli, streghe, incantesimi, foreste e un grande amore segnano la vita intensa e passionale della giovane Fantaghirò.

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato

E' un film del 1971 diretto dal regista Mel Stuart. Il film è ispirato ad un romanzo di Roald Dahl, La fabbrica di cioccolato, nuovamente portato sullo schermo nel 2005 da Tim Burton, con Johnny Depp nel ruolo di Willy Wonka, già ricoperto da Gene Wilder nella versione originale.
Il film narra di un proprietario di una fabbrica di dolci che bandisce un concorso, e i cinque bambini che troveranno il biglietto d'oro nelle barrette di cioccolato da lui prodotte potranno entrare nella sua favolosa fabbrica per scoprirne i segreti.
E' un altro classico film che viene trasmesso regolarmente nel periodo delle festività natalizie, e per questo è finito nella classifica dei migliori 50 cult movies.

La spada nella roccia e Robin Hood

Due dei film Disney che vanno sempre in onda sotto le feste, e che più mi ricordano il Natale dopo lo speciale di Topolino... C'è bisogno di entrare nel dettaglio? Credo proprio di no.

Lungometraggi di Asterix

Anche i film di Asterix erano solite andare in onda di questi tempi, su TMC se non ricordo male. Mi limito a citarne qualche titolo: Asterix e Cleopatra, Le 12 fatiche di Asterix, Asterix e la grande guerra (che ho in vhs originale XD), Asterix conquista l'America. Non so cosa c'entrino i Galli con il Natale, ma sotto le feste erano un appuntamento immancabile.
E qui mi fermo... ve ne vengono in mente altri? Fateci sapere commentando qui sotto o sul gruppo di Facebook, sicuramente me ne sarò scordati tantissimi... a presto gente :D

1 commento: