Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

mercoledì 6 febbraio 2013

Cose che non avresti mai voluto sapere: Sigle copiate

Ragazzi, ho il piacere (o il dispiacere) di inaugurare una nuova rubrica sul nostro blog: "Cose che non avresti mai voluto sapere".
Cosa conterrà questa rubrica? Semplice, tutte quelle curiosità appartenenti a frammenti della nostra infanzia che siamo venuti a scoprire solo in seguito, o magari scopriremo soltanto ora.

Per cominciare voglio parlarvi di questo: in questi giorni, girovagando un po' su Youtube, mi sono imbattuto in un video che ha sconvolto tutta la mia infanzia... e che credo farà lo stesso anche a molti di voi.

Ho tristemente scoperto che la maggior parte delle sigle che hanno accompagnato i nostri pomeriggi di bambino sono state totalmente o parzialmente copiate da canzoni già esistenti. Non è detto che siano tutte ufficialmente copiate, ma ascoltate il video qui di seguito e valutate voi stessi le somiglianze totali o parziali dei brani:


Su alcune ci sono rimasto davvero male, altre invece hanno solo una vaga somiglianza... comunque mi complimento con l'autore del video per l'acutezza uditiva e soprattutto per la pazienza nel ricercare le corrispondenze nei brani.

Per oggi chiudo qui... mi raccomando di lasciare un commento con le vostre impressioni e di iscrivervi alla nostra pagina facebook accedendo tramite il tasto FAN PAGE nella colonna qui a destra :)

Alla prossima!

2 commenti:

  1. wow non ci avevo mai fatto caso...che shock pure creamy e jem!!

    RispondiElimina
  2. Interessante questo blog! :)
    Di Anna dai capelli rossi me n'ero accorto già all'epoca... Rivers of Babylon la ascoltava mio padre!
    Incredibile quella dei fratelli Grimm/Kiss, è proprio spudorata... il cartone però non lo ricordo, sono troppo giovane mi sa...

    RispondiElimina