Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

martedì 11 marzo 2014

Impossible Mission!

Dopo il gioco di Donal Duck e Quixx, questo è stato senza ombra di dubbio, uno dei videogiochi che ho usato di più con il Commodore 64.

Che devo dire, a pensarci bene, e a riguardarlo ora, se si pensa che è del 1984 ed è, tra l'altro,  uno dei primi ad usare un sintetizzatore vocale...proprio a livello di gioco, era estremamente"avanti".

Praticamente tu sei un agente segreto , disarmatissimo ma estremamente ginnico (fa capriole inumane), e devi intrufolarti nel bunker (immenso) del cattivissimo professor"Atombender" che minaccia l'umanità con una mega bomba atomica.

Ovviamente devi fermarlo, ma come?
Raccogliendo pezzi di un mosaico, disseminato per tuuuuutto il bunker, che andrà a formare una mega password di accesso alla sala di controllo principale del diabolico professore.
E no, non li trovi facilmente questi pezzi, ma puoi imbatterti in altre forme di "bonus", ma non è facile così...devi evitare di farti uccidere dai robot killer, o di precipitare nel vuoto.

Se riesci a portare a termine la missione, incontrerai lo scenziato che con aria torva e un colore improbabile ti dirà "No! Noo! Noooo!"
In caso la missione fallisca, Atombender si farà una diabolica risata.


Oltre alle altre versioni, per altri tipi di consolle, pare ne sia uscita una nel 2008 per il Nintendo Ds, rimodernata, ma contenente anche la versione "classica" del gioco. Io da quando non ho più il Commodore 64 ( e ci metterei anche un minuto di silenzio per questa tragica perdita ;____;) non ho avuto più modo di giocarci. E lo so, che esistono gli emulatori, ma non è la stessa cosa. Quindi evito.

Ricordo comunque, che mi divertivo a far cadere l'agente dalla piattaforma più bassa.
Quando cadeva lo si sentiva urlare in un modo..che a me sinceramente ha sempre fatto molto ridere
(e no, non ero una piccola sadica)...comunque il suono era questo, per chi fosse interessato.

Vi lascio con un video  in cui si vede una partita intera!
Alla prossima!!!




2 commenti:

  1. Se ti interessa un C64 prova su ebay. Esiste ancora un mercato parallelo molto sviluppato sul retrocomputing. Trovi di tutto. Io ho rimesso insieme l'Amiga 500!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco, la soddisfazione di rigiocarci l'ho avuta con l'emulatore.
      Certo avere di nuovo il C64 sarebbe moooolto meglio…proverò a dare uno sguardo su Ebay! ;)

      Elimina