Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

venerdì 27 giugno 2014

Le Cards de "La Bella e La Bestia"

Qualche tempo fa vi avevo parlato delle figurine, o meglio degli album che avevo.
Devo mettere in chiaro, di nuovo, che io lo spirito del "collezionista" non cell'ho. 
Anche se, quando una cosa mi piaceva, cercavo di avere più cose possibili.

Quando uscì la Sirenetta per esempio, avevo la bambola (e non era una Barbie), il videogioco, l'album di figurine, e così via. Ma il peggio però doveva ancora venire.
E con l'arrivo de "La Bella e La Bestia" fu ancora peggio.

Mi piaceva troppo,e ho avuto modo di vedere che per le bimbette di adesso è ancora di moda.
E ho avuto anche modo di rivederlo - e più volte T^T" - e notare che ricordo ancora le canzoni, per dire. ^^"

Comunque oltre alla storia in se adoravo i personaggi, voglio dire, la teiera che parlava!!
Avevo i pupazzini di gomma, che oggi si chiamano "Action Figure", la Bestia-Ken che diventava il principe - ma non aveva un nome? era conosciuto solo col soprannome questo?-, e ricordo perfettamente di aver messo in croce mia madre per farmi cucire l'abito da "BELLE" per un carnevale.
E me ne andavo fiera in giro con un libro di Hemingway, un vestito celeste con sopra un grembiule bianco, un cestino  -vuoto- della frutta ed una coda orrenda.
Le altre sceglievano Cenerentola, La Bella Addormentata, Biancaneve…io, Belle. Notevole. =___=" 
Della bestia non v'era traccia, chiaramente.

Ma torniamo al punto, il top del top era avere l'album di figurine...
Nel 92/93 si verificò per la prima volta una roba strana, che ora è all'ordine del giorno credo.
So per certo che ci sono altre case produttrici di figurine oltre alla Panini (che tra l'altro se non erro s'è rimessa in piedi da poco), ma all'epoca si verificò questo:

C'era l'album de "La Bella e La Bestia" della Panini.
E c'era l'album di Cards rigide de "La Bella e La Bestia" della Upperdeck (famosa casa produttrice di cards e adesivi, americana). 
Contemporaneamente, poiché la Disney aveva concesso la pubblicazione ad entrambe. 
In parole povere, una guerra, che credo abbia perso miseramente la Panini.

Inutile dirlo le cards erano 2000 volte più fighe. 
E poi c'era la versione con l'ologramma, "chevvelodicoafa"?!?

Di fatto io, indecisa già a undici anni, avevo entrambi.
Ma le cards erano bellissime.
E poi avevano il super raccoglitore, mica un album "secchetto". Tzè! 

Le ho ancora:

Sul retro c'è descritta brevemente la scena della la storia rappresentata sul frontale della carta.
Non sono tutte tutte, ma gran parte si. 

Voi - donnine - le ricordate?
Avevate le cards o le figurine classiche?
Eravate appassionate di questo cartone?
Lo sapevate che la Pixar ha iniziato a fare cartoni, collaborando a questo?

Attendo vostri commenti, come sempre,  e approfitto per augurarvi una Buona Giornata!
Alla prossima!
^______________^ 

1 commento: