Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

venerdì 31 ottobre 2014

Non Può Piovere Per Sempre

Potevo esimermi dal fare un post di Halloween?!!?
Giammai!!!
Questa notte si festeggia Halloween, lo sapete lo so, ma comunque: Yeeee!
Come dicevo in qualche post fa, sto cercando di recuperare e rivedere film che ho amato particolarmente, quando ero più piccola.
E per l'occasione, come non aggiungere "Il Corvo"alla lista degli adorati visti e rivisti?


Era il 1994, e di questo film se ne parlò molto. Non tanto per la bellissima storia (tratta da un fumetto di James O'Barr del 1989), più che altro perché Brandon Lee, figlio di Bruce Lee, morì sul set (come suo padre), colpito da una proiettile quasi a fine riprese.
Il film fu terminato comunque utilizzando in parte controfigure, ed inglobando scene già girate utilizzando trucchetti digitali, e per l'epoca, si trattava d'innovazione. Io personalmente, pur avendolo visto duemila volte e pur sapendo in che punto è successo, faccio fatica a distinguere quando subentra la parte manipolata. E ripeto, adesso si usa molto, ma prima era una novità. :)

Vi lascio un po' di trama essenziale e vi chiedo scusa in anticipo se non approfondisco tanto, ma quando parlo di qualcosa che mi piace,  ho sempre paura di dire troppo poco oppure, al contrario, di esagerare. Quindi...

Durante la "Notte del Diavolo", il 30 Ottobre,  a Detroit alcuni palazzi vengono messi a ferro e fuoco da una banda di criminali.
In uno di questi, vivevano Shelly Webster ed il suo compagno Eric Draven.
I due dovevano sposarsi il giorno dopo, ad Halloween, invece il gruppo di gentaglia di cui sopra, fa irruzione nel loro appartamento e finisce male malissimo: Eric, viene scaraventato di sotto da una finestra e la sua compagna Shelly, viene violentata e ridotta in fin di vita, per poi morire in ospedale, dopo l'arrivo della polizia.  Dopo un anno dalla loro morte, l'anima tormentata di Eric, torna dal mondo dei morti accompagnata da un corvo ( tramite dal regno dei vivi e dei morti).
Vestendosi di nero e truccandosi come un pierrot, Eric, giura che vendicherà la morte della sua amata, e cercherà di sistemare le questioni lasciate in sospeso.
Il Corvo, aiuterà Eric a scovare, uno ad uno, i componenti della banda e a portare avanti la sua spietata missione, fino a trovare la liberazione. 

Se non l'avete mai visto, sappiate che è giunta l'ora di vederlo.
E non confondetevi,che esiste anche il Corvo 2, ma non va bene. T_T".

Il tutto è condito dalla presenza di una grandiosa colonna sonora (Cure, Nine Inch Nails, Stone Temple Pilots, Rage Against the Machine, e tanti tanti altri ancora).

Da qualche tempo girava voce di un remake che quanto pare,si farà (le riprese inizieranno la prossima primavera).  Sembra che la nuova versione sarà prevalentemente ripresa dal fumetto di James O'Barr (che parteciperà anche alla stesura della sceneggiatura), che dal precedente film.
Difficilmente riesco ad immaginare qualcun altro al posto di Brandon Lee, ma pare abbiano già scelto, (Luke Evans ¬_¬" ).
Io sono decisamente troppo sentimentale per queste cose, e sono anche troppo affezionata a questa versione, per esserne contenta.

Detto questo vi lascio con una delle scene più belle del film.
E vi auguro di divertirvi stasera!!! Felice Halloween!!! ^__^

Nessun commento:

Posta un commento