Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

giovedì 25 febbraio 2016

Giocovedì: I Didotti.

Per me, il Didò resta una delle migliori invenzioni (ma anche peggiori perché, c'è da dirlo finisce da tutte le parti e sporca) che siano state mai fatte.
E' nato nel 1985, ed è prodotto ancora oggi dalla Fila.
I primi tempi profumava tantissimo di mela, adesso molto meno.
Ma è rimasto invariato.
E' una pasta di varie colorazioni, morbida e modellabile, semplice semplice -farina acqua e sale- ed atossica, e per questo adatto anche per i bambini in età prescolare.
E piace a tutti, indistintamente, anche ai bambini più grandi (a me ancora piace tantissimo, soprattutto l'odore!).

Oggi non vi parlo del Didò nello specifico però (che richiede uno spazio tutto suo, insieme al Pongo e al Das) ma vi parlo dei Didotti, che erano degli omini con la testa forellata (come dei passini), dove inserendo il Didò,  potevi fargli crescere capelli -o le ciglia- e modellarli o tagliarli.
Era molto divertente.

Purtroppo sono stati un po' una meteora, anche perché poi vennero prodotte altre "macchine" per fare le stelle, i cuori ecc ecc, e chi li voleva più degli omini rigidi dai capelli gommosi?

Nella mia testa sono sempre stati associati alle teste d'erba ed insomma, il concetto è un po' quello...solo che in questo caso non è proprio tutta natura..e potevi farlo a ripetizione, non dovevi aspettare che l'erba ricrescesse se esageravi...^_^
Io ne avevo uno, lo ricordo abbastanza bene, ma non ho la più pallida idea di che fine abbia fatto.
Non riesco a ricordare nemmeno quale nome assurdo avesse, perché, come potete vedere dai due esempi nella foto in alto, i nomi erano di quell'entità lì.

Mi dispiace che siano scomparsi in poco tempo, sicuramente saranno risultati "diseducativi" ad un certo punto.
Voi  li ricordate?
Li avete ancora?
Avete avuto modo di giocarci?

Come sempre aspetto i vostri ricordi nei commenti, al prossimo post! ^_^






2 commenti: