Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

giovedì 13 ottobre 2016

Giocovedì: La magica maglieria di Barbie

Ne avevo accennato già in questo post, ma non avevo approfondito!
La maglieria magica di Barbie, la ricordi ?
Io cell'ho ancora, lo ammetto. Praticamente nuova.
Non è mai stato amore immenso anzi l'ho sempre guardata malissimo perché io, a differenza di un sacco di mie amichette - e di altre bambine sparpagliate per tutto il pianeta- non sono mai riuscita a crearci niente.
Ma niente, sul serio eh!
Non ho ben capito se mancasse un pezzo per farla funzionare, o se semplicemente si trattasse di inettitudine da parte mia, poiché io con il "cucito" non sono mai stata grandiosa e nemmeno con i lavori ai ferri, nonostante mia madre sia tipo "cintura nera" in questo genere di cose.

Ero arrivata anche a pensare che l'avessero chiamata "magica" perché ci fosse qualche rito da fare prima di cucire, ma nelle mie istruzioni non c'era.
Di fatto volevo tantissimo fare dei vestiti di lana alle mie bambole, ma qualcosa di non ancora identificato, me lo impediva. E allora le mie poverette si ritrovavano arrotolate in pezzi di stoffa da colori assolutamente casuali, agghindate alla meno peggio, oppure avevano dei graziosissimi vestiti di carta, che con quella andavo sul sicuro. 

Ricordo l'invidia per lo spot in tv della maglieria, nel quale ti facevano vedere dei guanti, un cappello, addirittura uguale per la bambola e per la bambina e soprattutto un bassottino fatto di lana. E io -come si dice da queste parti- "rosicavo" e basta. 
E' finita riposta nella scatola, con i vari fili colorati che erano in dotazione ( ricordo un arancione orribile), ma nel corso degli anni provai diverse volte a rimetterci mano, con risultati sempre peggiori. Ma non sono mai arrivata a distruggerla, per questo. :P
Sei tra le fortunate che è riuscita a crearci qualcosa?
Tua sorella era una piccola produttrice di tubolari di lana, grazie alla sopra citata macchina?
Invidia a parte aspetto, come sempre, commenti sulla questione,  qui sotto oppure nella nostra pagina Facebook.

Lascio qui uno spot del 1985 riguardante la "macchina infernale" , non credete in tutto quello che fanno vedere, tutte quelle cose sicuramente sono state prodotte con altri "aggeggi" :P

1 commento:

  1. Non l'ho mai avuta, ma, assieme al Tricky Traps, era nella lista dei giochi desiderati!!!
    Mia cugina la possedeva e funzionava! però da quello che ricordo, tutto quello che riusciva a farci erano "tubi" di maglia...

    RispondiElimina