Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

sabato 12 novembre 2011

Ludopedia - I grandi marchi: Giochi preziosi

La Giochi Preziosi S.p.A. è l'azienda leader del mercato italiano nel settore dei giocattoli.

Fondata nel 1978 da Enrico Preziosi, è la seconda azienda europea del settore dopo LEGO, e quinta a livello mondiale dopo Mattel, Hasbro e Bandai.



Il gruppo Giochi Preziosi comprende:
  • Giochi Preziosi
  • Giocheria (fondata nel 1987)
  • Migliorati (acquisita nel 1993)
  • Ceppi Ratti (acquisita nel 1993)
  • Harbert (acquisita nel 1994)
  • Toys Center (1994-1995)
  • GIG (acquisita nel 1999)
  • Auguri Preziosi / Auguri Mondadori (acquisita nel 1999)
  • Dolci Preziosi (fondata nel 2000)
  • Amico GIO'
  • Giocoplast
  • Giordani
  • Grani & Partners S.p.A.
  • Preziosi Collection
  • Preziosi Toys
  • Salati Preziosi
  • Sip Toys

Inoltre distribuisce per l'Italia alcune marche di giocattoli estere, tra cui Bandai, Tiger, Tomy e Thinkway Toys.

Molti dei Jingle dei loro spot TV sono stati firmati da celebri musicisti.

Oggi il GRUPPO PREZIOSI è presente in tutti i maggiori mercati internazionali. Il peso della componente estera del business è andato crescendo rapidamente (negli ultimi anni con una joint venture con Playmates Toys Inc USA) passando dai 10 milioni di euro del 2000 agli attuali 100 milioni circa di ricavi netti.

Curiosità: Nel 2008 sono state ritirate circa 4000 bambole di marchio Giochi Preziosi perché secondo indagini della Guardia di Finanza contenevano vernici tossiche. Le suddette bambole sono state ritirate dal mercato.

Nessun commento:

Posta un commento