Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

mercoledì 19 dicembre 2012

Natale per noi: Mamma, ho perso l'aereo!

Un altro appuntamento immancabile a Natale, dagli inizi degli anni 90, è il film Mamma, ho perso l'aereo (Home Alone).

Ora non venitemi a dire che non l'avete mai visto, perché mi spiace ma non vi credo.


Chicago. I coniugi Peter e Kate McCallister sono in partenza per una vacanza natalizia a Parigi con i figli ed il resto dei numerosissimi parenti.
Ma la mattina della partenza la sveglia non suona a causa di un blackout avvenuto durante la notte, e nella fretta di partire dimenticano a casa Kevin, il più piccolo dei loro figli, che era stato chiuso in soffitta per punizione.
Rimasto da solo, il bambino se la spassa approfittando dell'assenza degli adulti, facendo cose che gli sono state sempre vietate: saltare sul letto, mangiare schifezze e guardare film violenti.
Approfittando delle vacanze natalizie, due maldestri scassinatori chiamati Harry e Marv e soprannominati "I banditi del rubinetto", perché è loro abitudine far allagare le case scassinate lasciando aperti i rubinetti, decidono di derubare casa McCallister.
Non sanno però che ad attenderli c'è Kevin, che per contrastare i due perfidi ladri, dissemina per la casa una lunga serie di trappole (maniglie roventi alle porte, lanciafiamme che si azionano all'apertura delle porte, un chiodo nella scala del seminterrato, macchinine e palline dell'albero di Natale sparse in casa, barattoli di vernice gettati giù dalle scale, la tarantola del fratello lasciata libera, e tante altre).
I due ladri però non demordono finché non vengono arrestati, ma son comunque contenti di essersi liberati di quel piccolo demone.

Il film si presenta come la classica commedia natalizia che ti strappa più di una risata... e che ha avuto anche un seguito l'anno successivo con "Mamma ho perso l'aereo, mi sono smarrito a New York".

C'è stato un fatto inerente a questo film, qualche anno fa, che m'ha fatto rimanere veramente male: girava voce che l'attore che interpretava Kevin, Macaulay Culkin, era morto di overdose... ma Wikipedia smentisce questa cosa dicendo che era in fin di vita per droga, ma ora s'è ripreso. Meno male :) Anche se mi dispiace veramente come si sia ridotto :(

Curiosità: ma lo sapete che Kevin è doppiato in Italia da Ilaria Stagni, la doppiatrice di Bart Simpson? Mai voce poteva essere più azzeccata :P

Chiudo il post con uno spezzone tratto dal film:


Nessun commento:

Posta un commento