Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

mercoledì 15 maggio 2013

La scopa PIPPO.

Quando ero più piccola ero già avvezza alla "casalinghitudine" che mi avrebbe raggiunto svariati anni dopo.
Quindi, quando non giocavo a fare la mamma, la commessa, o la tizia del fastfood, giocavo con le pentoline, ma anche a "fare le pulizie", rubando pezze e altri arnesi a mia madre, che le faceva sul serio.

Deve essere un gioco che va forte ancora, anche perché in giro per i negozi, si trovano un sacco di mini coordinati con mini secchio, scope minuscole, piccoli mocio, mini aspirapolveri, e aggeggi vari.
Quello che le bimbe di ora ignorano, è che si tratta di una trappola, e che quando saranno più grandi avranno a che fare con quelli veri e non sarà nemmeno divertente.

Ma, negli anni ottanta, c'erano a malapena le cucinette di plastica -che io non avevo- ed io..volevo almeno la scopa, e doveva essere vera.
E la scopa vera all'epoca era: la scopa PIPPO.

Ricordo nitidamente, di aver torturato mia madre fino a fargliela comprare.
Perché, per me, Pippo era associabile a Pippo di Topolino, che era il mio personaggio preferito,ovviamente.
Era arancione, ed abbassandola al minimo era perfetta per la mia altezza.
E potevo persino utilizzarla per microfono. Grandiosa.

Del resto, come dicevano nelle pubblicità: Pippo. Tutta un'altra scopa.
Credo sia necessario allegarvi uno spot dell'epoca, che è degna dell'angolo delle oscenitudini.

Questo è del 1986-87, e facciamo finta di non notare la fitta rete di doppisensi, che è meglio.

La famosa scopa, ancora esiste, tra l'altro.
Voi la ricordate?




Nessun commento:

Posta un commento