Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

lunedì 7 novembre 2011

Iridella (Rainbow Brite)

Cercherò di essere breve, che su questo argomento rischio di scrivere pagine e pagine sennò.

1985 il cartone animato più colorato del mondo.
Era incantevole davvero
Il cartone non era niente di che in realtà, solita storia:

La storia si svolge nel paese dell'arcobaleno, posto magico, colorato e pieno di vita.
Il cattivo di turno è il Grande Buio, che vuole conquistare il tutto, distruggendo i colori, oltre al resto.
Il compito di difendere e riportare i colori al loro posto tocca a Lucilla (Iridella) una specie di fatina, aiutata da un cavallo bianco "Stella Bianca" (correva felice sull'arcobaleno) e un folletto pelosissimo, sempre bianco ma nonricordocomesichiama!
Iridella, riusciva a ripristinare i colori grazie ad una polverina - mmm -  che veniva estratta da altri folletti e altri bimbetti -come lei- da delle pietre,in una miniera.
Niente di trascendentale, insomma (le storie erano sempre simili, alla fine, pure dei Minipony).
Comunque la bimba era troppo troppo bellina!Ve la ricordate? 

Era vestita brilluccicosa, aveva il capello arancione frangettato, e una stellina TATUATA -era proprio avanti!- sulla guancia sinistra.

Ve la ricordate?



La bambola è stata "mia figlia" per un sacco di tempo...
L'ho ancora, e l'ho massacrata. ;___; 
Ha i capelli ridotti a mono blocco ora, poverina, ma come si dice... i giocattoli noi  li "usavamo", mica li "guardavamo"!
Comunque, l'ho abbandonata solo quando sono iniziati ad andare di moda i bambolotti "neonati" sull'ondata dei "natiora"... poi niente..quando è arrivata pure Baby Mia è finita nel dimenticatoio. 
Ma di questo parleremo presto, promesso! :) 

Nessun commento:

Posta un commento