Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

mercoledì 2 maggio 2012

I campioni del calcio in 3D

Oggi vi voglio parlare di modellini. Ma non di modellini qualunque: delle riproduzioni dei calciatori degli anni '90!!!

Ve li ricordate i calciomodelli "Forza Campioni!"? No? Vi rinfresco un po' la memoria.

Ruud Gullit
Erano dei modelli semistatici, in quanto erano snodati solo alle braccia e al busto, di alcuni dei calciatori della Serie A italiana e della Nazionale dei primi anni '90 ed erano distribuiti dalla Kenner.

Vi elenco nel dettaglio i giocatori divisi per squadra:
  • Fiorentina: Marco Landucci, Roberto Baggio;
  • Inter: Lothar Matthaus, Nicola Berti, Riccardo Ferri, Andreas Brehme, Walter Zenga, Giuseppe Bergomi, Aldo Serena;
  • Juventus: Giancarlo Marocchi, Stefano Tacconi, Ruisinho Barros, Luigi De Agostini;
  • Lazio: Ruben Sosa, Angelo Adamo Gregucci;
  • Milan: Carlo Ancelotti, Roberto Donadoni, Marco Van Basten, Ruud Gullit, Franco Baresi, Paolo Maldini, Franklin Rijkaard;
  • Napoli: Diego Armando Maradona, Luca Fusi, Andrea Carnevale, Giovanni Francini, Massimo Crippa, Antonio Careca;
  • Roma: Rudy Völler, Giuseppe Giannini;
  • Nazionale: Nicola Berti, Roberto Donadoni, Roberto Baggio, Franco Baresi, Paolo Maldini, Giuseppe Bergomi, Roberto Mancini, Walter Zenga, Gianluca Vialli, Riccardo Ferri, Fernando De Napoli, Giuseppe Giannini.
Iniziamo dicendo che anche se sulla confezione c'era scritto "FEDELI RIPRODUZIONI TRIDIMENSIONALI DEI TUOI CAMPIONI", i dettagli del viso erano alquanto approssimativi (tipo gli occhi, che erano disegnati interamente in nero o marrone)... anche se bisogna dire che le maglie riproducevano alla perfezione lo sponsor dell'epoca.

Prima di continuare, vi mostro qualche altra foto:

Vari modelli Nazionale
Vari fuori dalle confezioni
Maradona
Zenga
Retro della confezione

Se notate la foto del retro della confezione, in basso c'era una piccola strisciolina da ritagliare per costruire la basetta in cui inserire la figurina cartonata del calciatore inclusa. La chicca stava nel fatto che lo spazio centrale era bianco e sotto c'era scritto "SPAZIO PER L'AUTOGRAFO": ora non vorrei sembrare polemico, ma nella remota ipotesi che qualcuno fosse riuscito prima o poi ad incontrare il calciatore di cui aveva il modellino, sarebbe mai riuscito a farsi fare l'autografo su questa basetta così piccola (e magari già montata)?

Ora io di questi "campioni" ne avevo 5, presi senza alcun criterio logico o di tifoseria (in quanto in quegli anni non ero tifoso di nessuna squadra, gli interessi erano altri :D), ma soltanto perché erano belli per giocarci (ebbene sì, io li usavo come se fossero personaggi del Subbuteo :P). Ora ve li mostro, nel loro stato attuale:

Sosa, Berti, Bergomi e Baresi
Massimo Crippa

In seguito sono usciti altri modelli dei calciatori, ma in versione "deformed" coi capoccioni (di questi credo che ne parlerò in un altro post). Però recentemente ho visto in vendita, ma non con grandissima diffusione, alcuni modelli di calciatori tipo quelli di cui vi ho parlato finora ma molto più dettagliati... solo che, a mio giudizio e da appassionato di modellismo, non sono per nulla somiglianti... Ve ne posto uno di Totti, che dite, ci prende? Io dico di no.


Sinceramente preferivo più quelli di una volta. Che dire, gli anni della nostra infanzia erano davvero i più belli :)

4 commenti:

  1. hai sicuramente ragione..i giochi della nostra infanzia erano infinitamente meglio di quelli di oggi e nonostante le "dure battaglie" a cui li abbiamo sottoposti, sono durati di più di quelli modern.
    di questi calciatori ne ho trovato uno nella soffitta di mio marito..gigi de agostini della juventus...e in effetti era molto più somigliante all'originale di totti...

    RispondiElimina
  2. Cia Fra Stiller, certo che me li ricordo e anche questi sono nella vetrinetta dei cimeli insieme ad altri oggetti postati in questo blog. Io avevo Donadoni e Zenga con la maglia dell'Italia!!!

    Ciao

    gvnvnc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ti stai facendo la vetrinetta dei cimeli... se avessi spazio a disposizione la farei pure io, invece devo accontentarmi di tenere le poche cose meno ingombranti su qualche mensola in casa.

      Elimina
  3. Grande fra stiller io sto finendo la collezione ora a distanza di anni!le braccia di queste miniature si possono tranquillamente girare nella posizione che si vuole?

    RispondiElimina