Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

venerdì 22 marzo 2013

Vecchie abitudini: Fare la croce sulle punture di zanzara

Vi è mai capitato, da bambini, di giocare con le punture di zanzara disegnandoci sopra una croce con le unghie?

Io mi ci divertivo perché sembrava di avere una vite con taglio a stella infilata nella pelle!

Su questa abitudine, poi, giravano voci che facendo questa procedura la puntura sarebbe guarita prima oppure avrebbe smesso di prudere in quanto faceva uscire il pungiglione della zanzara... le classiche dicerie popolari senza fondamento.

Comunque, ricordo che a volte, preso dal prurito, davo più di 2 unghiate alla puntura... praticamente ci facevo su un reticolato :P

Voi lo facevate? Lo fate ancora? Io ora non più, ci applico su un po' di "preparato magico" (non dico la marca per non fare pubblicità) e nel giro di poco tempo tutto passa :)

Chiudo questo post-lampo e colgo l'occasione per ringraziarvi delle numerosissime visite ricevute nel corso del tempo (abbiamo appena superato le 54.000!!!), e per rinnovare l'invito ad iscrivervi alla nostra pagina Facebook.

Spero col prossimo post di riuscire a parlarvi di qualche gioco o programma dimenticato. Alla prossima e continuate sempre a seguirci!

4 commenti:

  1. Io l'ho sempre fatto!
    Sono sempre stata un pò allergica alle punture di zanzare, ancora adesso mi vengono dei bubboni tipo peste ahahaah oddio, enormi, e prudono per una settimana intera, giuro!
    Io adoro anche un pò grattarmeli e farmeli grattare :-D cmq lo facevo perchè si diceva che spariva il prurito. Falsissimo, e cmq lo faccio ancora, così per abitudine! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, è un po' come tutte queste leggende metropolitane: non ci si crede, ma è meglio farlo, non si sa mai :P

      Elimina
  2. Sì... anch'io l'ho sempre fatto. E anche a me capitava e capita ancora di fare il "reticolato"... sono innocue abitudini trasmesse da piccoli, che poi ti restano dentro.

    RispondiElimina
  3. io ci passo il ghiaccio e il prurito passa per sempre...pure io sono allergica alle punture di zanzara e non solo: possono esserci tremila persone e la zanzara viene da me. inoltre è stato inutile andare in farmacia a dire "ha qualcosa per le punture di zanzara?" beh a parte che il farmacista ti dirà sempre "si si certo che ho qualcosa...ho questo e poi questo " (trattasi sempre di una pomata o spray o un qualcosa di costoso... e ce credo: quello li basta che vende). A me non hanno mai fatto effetto. E guardate che ne ho provato: andava mia madre in farmacia e tornava con tre-quattro prodotti, miopadre andava alcuni giorni dopo e altri tre, mia zia idem... zero... da quando ho provato il cubetto di ghiaccio mi è passato il prurito. Appena punta, ci passo acqua fresca subito e poi un cubetto di ghiaccio... Mai piu prurito... Le zanzare continuano a pungermi (io le attiro e su questo non posso far nulla) certo di notte gratto , ma con il cubetto di ghiaccio non piu

    RispondiElimina